Tag Archive for politica

note-musicali

Arte e politica, un rapporto tormentato

Succede sempre più spesso che, per ignoranza, fretta, leggerezza o ingenuità, la politica si appropri, per veicolare la propria propaganda, del lavoro di alcuni artisti. Senza chiederne il permesso (e ovviamente senza pagare i dovuti diritti). Senza pensare che oltre ai diritti d’autore c’è il legittimo desiderio dell’autore di essere associato a questo o a quel partito o di vedere il proprio messaggio originale… Read more →

20140528-115358-42838288.jpg

Quella è la foto del PD

Da domenica sera gira una foto. Una bella immagine. Una foto di gruppo del gruppo dirigente del Pd, nella sala conferenze della sede nazionale. Tutti insieme, sorridenti a festeggiare un risultato storico, il 40% alle elezioni Europee. Ma dal giorno successivo per qualcuno quella foto è diventata “la foto dei convertiti” (per l’Huffington Post addirittura “intrusi”), perché tra i tanti… Read more →

Politica-e-Facebook

Il congresso ai tempi di Facebook

Il congresso PD. Se quest’estate non avete ancora trovato il libro dell’estate da scarrozzarvi sotto l’ombrellone o al fresco in montagna. Tranquilli, verremo in vostro soccorso. Articoli su articoli sulle regole del congresso, su chi sta con chi e contro di chi si accumulano giorno dopo giorno. E poi c’è facebook, i social network e la politica dei giorni moderni.… Read more →

Parola di Vasco

 “I Cinque stelle hanno voluto mantenere questa purezza del “tutti a casa”, e invece avrei fatto una distinzione tra il Pd e il Pdl, perché non sono mica la stessa cosa. Lo dico da cittadino, non da politico, anche se io da sempre sono radicale, pre-pannelliano, post-pannelliano e pro-boniniano”.

Ora attendo il commento  di Grillo su Vasco Rossi.  Ma lui, si sa, era già colluso.

Pericle

Politica non è una parolaccia.

Casaleggio, il braccio destro, l’ombra di Grillo, interviene a “Quirinarie” in corso. Lo fa per dire la sua su quello che dovrebbe essere l’esito delle votazioni: “Il presidente della Repubblica deve essere super partes, possibilmente non politico e che rappresenti tutti gli italiani”.  Ecco, caro Roberto,  non è che qualcuno del “mondo politico” rappresenti tutti gli italiani meno di un… Read more →

La tua terra, la mia

Una campagna elettorale è fatta di tanti piccoli momenti. Del bambino incrociato per strada, della signora che ti ferma per protestare, di chi ti ringrazia, dei volti dei tanti ragazzi impegnati. Tra questi l’altro giorno a Palermo un signore di 92 anni che, quando Bersani è salito sul palco, si alza e urla “Io ho combattuto la Resistenza nella tua… Read more →

Grazie

Il freccia rossa, in ritardo, attraversa la pianura padana verso Milano. Ultimo viaggio di questa campagna per le primarie. Oggi si chiude. Domani il ballottaggio deciderà chi sarà a guidare il centrosinistra alle prossime elezioni politiche. Potrebbero partecipare circa 3.200.000 persone (stiamo a vedere quante saranno le deroghe concesse per votare al secondo turno). E domani ad accoglierli ai gazebo… Read more →

Lasciate stare il Cev

Facciamo che il #cev non si nomina per cavalcare le #primarie? Grazie. — framino (@framino) Ottobre 23, 2012 Ci ho pensato, mi sono morsa dita e lingua, ho sgridato chi avrebbe voluto rispondere alla provocazione… poi ci casco anche io. Ma era inevitabile. Il dolore è ancora lì. Oggi a Bologna qualcuno ha pensato bene di tirare in ballo nella… Read more →

La verità, vi prego, su Hollande

Questa nota è un aggiornamento di “E poi girano le balle (soprattutto sul web)” Come scrivevo, nonostante mi fossi fatta un giro sul sito dell’Eliseo, sui maggiori giornali francesi ( Le Figarò e lo speciale di Le Monde sul governo francese) e sul sito del PS non trovavo traccia di queste mirabolanti azioni. Visto che, giustamente, chi ha messo in… Read more →

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: