Tentazioni – Dieta 0-1

Il week-end a dieta può essere disastroso. Vaghi per casa, hai il tempo per dedicarti alla cucina.... e soprattutto so cucinare e prima di iniziare non ho avuto l'accortezza di sterminare qualsiasi fonte di tentazione.
Così mentre tiro fuori la griglia su cui cuocere il povero petto di pollo mi imbatto nel pacco di farina, cacao e lievito che stanno in dispensa. Il guaio è che poco prima Benedetta Parodi dispensava i suoi menù dal teleschermo... e ancora prima ci aveva pensato Alessandro Borghese a stuzzicarmi.
Gli ingredienti in giro per casa ci sono ancora. A fare un dolce o una pasta ricca e gustosa ci vorrebbero gli stessi minuti (o forse anche meno) che ci impiegherò a lavare, tagliare e grigliare la melanzana, grigliare il pollo e sminuzzare la lattuga.
Ma niente, alla fine ho vinto io. Il pollo era meno povero tutto "impanato" dalle spezie, le melanzane sono avanzate anche per domani e ho avuto il tempo per prepararmi il pranzo da portarmi in ufficio.
Care tentazioni, ci rivediamo il prossimo week-end

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: