Melanzane alla Francesca (o parmigiana light)

Se una volta qui era tutto carboidrato, se eravate abituati a pasta al forno la domenica. Se da un po’ ormai la dispensa è tutta pollo, pesce e verdure. E’ arrivato il momento di ingegnarsi un poco, o moriremo di tristezza. E per di più a dieta.

Così ieri ho deciso che era ora di piatti allegri. Per la miseria!
Sono stata sgridata per aver annunciato la mia parmigiana light, dicono che non può esistere. E allora queste sono le “Melanzane alla Francesca”.
Tagliare a fette la melanzana (io le taglio in verticale e non a rondelle, ma vedete voi, in base alla vostra teglia). Mettere le fette su un piatto piano, salarle e lasciarle sul piatto, leggermente inclinato, per farle “sudare” (far uscire l’acqua amara). 
Intanto preparare un sugo con mezzo cucchiaio di sugo, cipolle, peperoncino e sale.  
Tagliare la mozzarella (light, of course)
In una padella antiaderente o su una griglia grigliare un po’ le fette di melanzana. 
Mettere mezzo cucchiaio di olio e un po’ di sugo sul fondo della teglia.
Fare uno strato di melanzane, mettere un po’ di mozzarella, coprire col sugo e un po’ di basilico. Fare un altri 2 strati in questo modo. 
Chiudere tutto con 2 cucchiani di pan grattato (dose rosicchiata dai biscotti/ fette biscottate del mattino) 
Mettere nel forno caldo a 200° per 25 minuti. 
Lasciar riposare per 5-10 minuti e mangiare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: