3.-Tradizione

Birra Peroni si racconta: qualità, sostenibilità, tradizione, talento e passione

Attorno alla birra c’è sempre più attenzione. Se sempre più italiani si rivolgono ai birrifici artigianali le grandi marche non stanno ferme. La Birra Peroni, ad esempio, ha lanciato una campagna dedicata alla promozione dei 5 valori fondamentali che da sempre la contraddistinguono, ovvero: qualità, sostenibilità, tradizione, talento e passione. Le attività di comunicazione dell’Azienda sono state valorizzate dalla collaborazione… Read more →

TX_58DX800_DX802_DX804_DXR800_room_b

Panasonic DX 800 quando la tecnologia è anche design

La televisione da mettere nel proprio soggiorno è forse una delle scelte più difficili che si dovrà affrontare nell’arredare le propria casa. In fin dei conti sarà dove guarderemo le nostre serie preferite, i film, le trasmissioni e lo schermo su cui vedremo le partite condividendo la serata con amici e persone care. Sempre più l’esigenza è quella di scegliere… Read more →

linear assicurazioni

Linear assicurazioni festeggia i 20 anni con i suoi fan

Linear Assicurazioni compie 20 anni e per festeggiare ha voluto ringraziare tutti i loro automobilisti ha organizzato un’operazione unconventional. Per farlo ha voluto usare un messaggio forte ed emozionante. Tutto è cominciato con la pubblicazione di un post celebrativo sulla pagina Facebook di Linear, che faceva da teaser alla celebrazione dei 20 anni della compagnia assicurativa: “Grazie per averci accompagnato… Read more →

Attesa bus roma

Social care e Trasporti. Una giornata storta

Ore 21.50 di una sera di inizio luglio a Roma. Arrivo dopo una giornata iniziata alle 6 di mattina per andare a Milano per una riunione. Sarei dovuta arrivare alle 20.04 ma a causa di un treno rotto che bloccava la linea abbiamo collezionato un’ora e 40 minuti di ritardo. Qui parte la mia prima riflessione sull’uso di Twitter per… Read more →

Tweet con risposte di Renault Italia   renaultitalia    Twitter

#RenaultHYPNOTIC la campagna su Twitter gioca con #Euro2016

Giugno 2016. I calendari editoriali di tutti gli strategist hanno un minimo comun determinatore: gli Europei di calcio. Ognuno cerca di sfruttare l’evento per la propria strategia di comunicazione. Quest’anno ci ha provato anche Renault che ha messo in campo un’attività inedita, un live-tweeting divertente e coinvolgente, coinvolgendo i suoi competitor per generare un elevata attenzione nei confronti del proprio… Read more →

Taxi2

Il cellulare come un bancomat: con Vodafone Pay

Io ho due fobie fisse: lasciare le chiavi attaccate alla porta e non riprendere il bancomat dopo aver pagato in un negozio. Poi ci sarebbe quella degli squali al mare e anche in piscina. Ma è un’altra storia. Per la prima paura risolvo usando un numero spropositato di portachiavi e possibilmente grandi, in modo tale da accorgermi se non ho… Read more →

DIETOR-Stevia-sfuso-bassa

MyDietor Cuor di Stevia, benessere e leggerezza

Quando si inizia una dieta bisogna sempre svuotare la cucina da possibili tentazioni. Rinunciare al cioccolato, a dolci e diversi cibi. A volte si tratta solo di voler mangiare sano, prendersi cura di sé. Per questo è importante avere un’alimentazione sana e attenta al benessere. Ma poi, quando ci troviamo di fronte al caffè mattutino o vogliamo aggiungere un po’… Read more →

Alessandra Clemente assessorato

Il pubblico non è privato

Le cose cambiano, gli atteggiamenti anche. Una volta un assessore a fine mandato metteva le cose negli scatoloni e lasciava l’ufficio. Al massimo si portava via il catalogo di una mostra visitata durante l’esercizio, un quadro… una spillatrice. Ma siamo nell’era dell’informazione, dove il vero valore sta nei dati e nei contatti in possesso. Così l’assessore ai Giovani, Creatività e Innovazione… Read more →

jack-frusciante-e-uscito-dal-gruppo

Jack Frusciante è uscito dal gruppo… da 20 anni

Nel 1994 avevo 13 anni, e il libro cult per i ragazzi della mia età era “Jack Frusciante è uscito dal gruppo“, di Enrico Brizzi. I protagonisti erano ragazzi bolognesi in età da liceo (in particolare era il Galvani, ribattezzato Caimani nel libro), così a Bologna leggerlo era d’obbligo. “Presto sarebbe volato via pure quello stupido febbraio e il vecchio… Read more →

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: