L’ABC della merenda con Parmareggio

A volte i ricordi hanno un sapore ben preciso. Ad esempio molto spesso, nei pomeriggi di pioggia ricordo i momenti della merenda fatta in classe alle elementari. Ogni giorno c'era l'attesa dello scoprire quale sarebbe stata la proposta della mensa e la gioia, o la delusione, allo scoprire cosa ci era toccato in sorte. Le merende erano veramente tante e diverse ma io avevo tre preferiti:
  • La barretta di cioccolata, che in tanti mettevamo dentro il panino che ci veniva dato, in un 'anteprima delle tante merendine "pane e cioccolato" che oggi si trovano al supermercato
  • L'uva, che io mangiavo sempre insieme al panino (ci avete mai provato? è ottima)
  • E un piccolo parallelepipedo di parmigiano (che una volta assaggiai con una pera rimasta dal pranzo, scoprendo che il detto "Al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere" è proprio vero).
Chissà quali sono le merende che vengono portate oggi ai bambini. Come è abbastanza naturale i più piccoli sono attratti dalle merendine che vedono in TV, ed è difficile provare a convincerli con qualcosa di più sano. Per questo da qualche anno #Parmareggio è impegnata nella ricerca di merende gustose e sane, per grandi e piccini. Con il coinvolgimento del dottor Giorgio Donegani, esperto nutrizionista, ha portato sul mercato una varietà di proposte che soddisfano la golosità dei bambini e il desiderio di sano equilibrio delle mamme. L’ABC della merenda è disponibile in 5 diverse combinazioni, che bilanciano proteine, carboidrati e grassi garantendo il giusto apporto energetico per sostenere senza appesantire le attività di studio, gioco e sport dei ragazzi. Alle 4 referenze salate già disponibili si affianca la novità del Plumcake Parmareggio, che grazie all’esclusiva ricetta dolce che unisce le proteine del frumento alle “proteine nobili” del Parmigiano Reggiano ricche di tutti gli amminoacidi essenziali necessari alla costruzione dei tessuti. La presenza significativa di proteine lo rende una merenda veramente appagante, dando un senso di appetito e distribuendo l’assunzione degli zuccheri e dell’energia in modo più regolare nel tempo. La nuova merenda dolce, composta da un Plumcake prodotto con una ricetta esclusiva Parmareggio, e un frullato 100% frutta gusto pesca e non ha bisogno di essere conservata in frigorifero. Una soluzione che è anche molto pratica per chi deve consumarla fuori casa: a scuola, in gita, in un momento di pausa al parco o per uno spuntino mattutino. Sta tranquillamente nello zaino, o nella borsa delle più grandi ;) Se volete divertirvi con i vostri bambini alla scoperta di nuove ricette potete consultare la sezione del sito con i consigli del nutrizionista o andare a scoprire cosa combinano i simpatici Topolini Parmareggio sulla loro pagina Facebook, sempre attiva con rubriche, ricette, nuovi prodotti, giochi e iniziative per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: